Bocca di leone Brighton Rock – semi di piccolo seeds

3,00

La Bocca di leone Brighton Rock è un’antica varietà che si presenta con una deliziosa miscela di fiori bicolori pastello.

Disponibile

Bocca di leone Brighton Rock – semi per orto e giardino su balcone, terrazzo e davanzale

La Bocca di leone Brighton Rock è un’antica varietà che si presenta con una deliziosa miscela di fiori bicolori pastello. Il nome comune bocca di leone deriva dal fatto che il fiore sembra la bocca di un drago con la gola schiacciata. Se ciò non è abbastanza bizzarro, i baccelli di semi di fiori si trasformano in teschi inquietanti quando muoiono. Forse è a causa di questo aspetto ambiguo che nel linguaggio vittoriano dei fiori simboleggiava l’inganno e la presunzione. Curiosità: solo i grandi insetti come i bombi possono impollinare le bocche di leone perché i petali sono troppo pesanti per essere allontanati dagli insetti più piccoli.

Dettagli

Nome latino
Antirrhinum majus

Quantità
1500 semi

Nome
Bocca di leone

Varietà
Brighton Rock

Breve descrizione
Un fiore vecchio stile, un tesoro per i bombi

Dimensione pianta
Altezza 45 cm
Larghezza 45 cm

Dimensioni vaso
Altezza 20 cm
Larghezza 20 cm

Consociabile con
Pomodori, peperoni, melanzane, meloni, fiori

Come coltivare la Bocca di leone Brighton Rock

Semina
Al coperto Non richiesto
All’aperto Aprile-Giugno

Tempistica
Germinazione 15-20 giorni
Raccolto 100 giorni

Spaziatura
Alla semina 5 cm; Profondità 0,5 cm
Al diradamento 10 cm

Semina
Esposizione Pieno sole
Terreno Qualsiasi terreno
Irrigazione Irrigazione regolare, non eccessiva
Concimazione Alimentatore leggero

Cure
Dopo che hanno finito di fiorire, taglia le piante e rapidamente inizieranno a fiorire di nuovo. Se le fioriture esaurite vengono tagliate regolarmente, le piante fioriranno dall’inizio dell’estate fino a metà autunno.

Aiuti
Insetti impollinatori  Attira i bombi

Raccolta e utilizzo

Raccolto
Il momento migliore per tagliare le bocche di leone è la mattina. Metti i gambi dei fiori direttamente nell’acqua. Detto questo, quando la pianta è in fiore, aiutano ad attirare gli impollinatori come i bombi.

Usi
In erboristeria Si dice che le foglie e i fiori della Bocca di leone siano antinfiammatori.
In cucina Sebbene l’uso dei fiori negli alimenti sia una vecchia pratica, alcuni fiori usati per guarnire sono adatti proprio per questo: guarnire. Mangiare i fiori di bocca di leone è un esempio perfetto: anche se non aggiungeranno nulla al tuo palato culinario, sono carini e aggiungeranno una bella sfumatura di colore al tuo piatto.

Coltivare sul balcone

Pronti a coltivare un orto casalingo!

Il periodo migliore per la semina è la primavera. Ogni confezione contiene un gran numero di semi per ottenere la vostra personale produzione orticola. Vi consigliamo di seminare i semi in un semenzaio per poi spostare le giovani piantine a dimora (ripicchettare). Se potete tenere i semenzai in casa potrete iniziare a preparare il vostro orto dalla fine dell’inverno, al riparo dalle basse temperature. Una volta cresciute le piantine andranno spostate in esterno.

Ricordatevi di seguire le istruzioni riportate all’interno della confezione. Posizionate sotto i vostri vasi dei pratici sottovasi per irrigare più agevolmente nel periodo estivo. Le regole fondamentali da seguire sono:

  • non utilizzare pesticidi chimici
  • non utilizzare fertilizzanti chimici
  • trovare una buona ricetta!

State cercando qualche consiglio su come si semina?

Seeds for contemporary gardens

Piccolo nasce nel 2012 con l’intento di selezionare sementi per chiunque voglia creare o ampliare il proprio orto in balcone o in terrazzo. Varietà di ortaggi, erbe aeromatiche, frutti e fiori edibili appositamente pensate per la crescita in vaso: compatte e nane, adatte a spazi ridotti. Fiori colorati perché l’orto in terrazzo deve essere anche bello. I materiali utilizzati per le confezioni sono sostenibili e completamente riciclabili.

Good things come in small package

Li potete trovare nel nostro negozio online. Oppure passare a trovarci in negozio in piazza Fontanesi a Reggio Emilia.

instagram / facebook / pinterest / R nel bosco